Roma, le precarie dormono in piazza: “Licenziate perché abbiamo più di 36 mesi di servizio”

Cinquemila maestre d’asilo e d’infanzia, a Roma, rischiano di essere messe alla porta per un’interpretazione a senso unico di una sentenza della Corte Ue. La situazione potrebbe contagiare anche le altre amministrazioni comunali