Le due maremmane a caccia del riscatto

Il Sant’Andrea vuole fare i primi punti ospitando il Saline Trasferta a Gambassi per il Monterotondo privo di Trocar

grosseto. Sant’Andrea e Monterotondo alla ricerca di un immediato riscatto dopo avere iniziato il campionato di Promozione con una sconfitta.

Il Sant’Andrea gioca in casa contro il Saline, una squadra che mister Michele Cinelli definisce «in grado di stazionare nella parte alta della classifica». L’allenatore del Sant’Andrea ripercorre la sconfitta per 3-2 di sette giorni prima a Venturina: «Ai ragazzi ho detto che dobbiamo migliorare in ciò che ci riguarda, ovvero nei tre gol subiti dove potevamo e dovevamo fare meglio. Invece non possiamo fare niente sulle decisioni arbitrali che ci hanno pesantemente penalizzato annullandoci due gol che erano validi e con Coli buttato platealmente a terra mentre era lanciato a rete, in pratica avevamo segnato cinque gol e queste attitudini dovremo cercare di ripeterle contro il Saline».


Il Monterotondo è impegnato in trasferta a Gambassi dopo il ko casalingo per 2 a 0 da parte dell’Urbino Taccola, una sconfitta su cui Mirko Rinucci, allenatore in tandem con Nicola Ballerini, non accampa alibi: «Loro hanno meritato di vincere perché hanno giocato meglio, attualmente sono più pronti di noi». Per quanto riguarda la trasferta a Gambassi, mister Tinucci non nasconde le difficoltà dovute alla qualità della compagine fiorentina ma anche alla pesante assenza di Trocar a cui potrebbe aggiungersi qualche altra defezione visto che nel gruppo c’è qualche giocatore acciaccato. L’aspetto positivo riguarda l’esordio in campionato di Mario Gurma che era assente sette giorni fa, la presenza di Gurma consente di avere un elevato potenziale offensivo e con il suo carisma infonde forza e fiducia all’intera squadra.

Osserva il turno di riposo l’Atletico Maremma che ha brillato all’esordio superando il quotato Cecina per 2-1 con le reti di Costanzo e Presicci.

Classifica girone C: Urbino Taccola, Castiglioncello, Venturina, Atletico Maremma, Colli Marittimi 3 punti, Forcoli Valdera 1921, Mazzola Valdarbia 1, Saline, Atletico Etruria, Sant’Andrea, Gambassi, Sporting Cecina, Monterotondo 0.

© RIPRODUZIONE RISERVATA