Atlante, amichevole d’oro Stasera test con la Lazio

GROSSETO. Prosegue il percorso di avvicinamento del’Atlante al campionato di serie B di calcio a 5.

I biancorossi di mister Alessandro Izzo stasera in campo al PalaBombonera, per quella che può essere definita come un’amichevole di lusso. Arriva la Lazio, formazione tra le più blasonate in Italia, con uno scudetto e ben quattro coppe Italia in bacheca. I capitolini, impegnati quest’anno in A2, rappresentano un bel banco di prova per i maremmani, che stanno cercando test match di preparazione al campionato contro formazioni laziali, in modo da acclimatarsi il più in fretta possibile al girone E, quello che vede il maggior numero di squadre romane ai nastri di partenza. Così, dopo l’amichevole d’esordio contro il Real Castel Fontana, che ha visto il successo dell’Atlante contro una formazione di C1, è giunto il momento di alzare l’asticella.


«Stiamo lavorando bene perché la squadra rema tutta dalla stessa parte e nel gruppo c’è sempre un bel clima – spiega Izzo –, sabato scorso contro il Real Fontana abbiamo vinto, ma non convinto. Siamo partiti male, per questo motivo dobbiamo velocizzare la manovra, essere più maliziosi e cattivi sotto porta, dato che abbiamo creato molto e realizzato meno del previsto». Mister Izzo, poi, si concentra sul prossimo appuntamento amichevole: «Vogliamo fare una buona gara, non mi interessa il risultato. Emergeranno i nostri difetti, ma certamente anche i nostri pregi. Vorrei ringraziare il presidente della Lazio, Luciano Chilelli, perché non ha esitato ad accettare il nostro invito. Quella di stasera sarà certamente una bella gara, anche se adesso l’obiettivo è quello di essere pronti per il 9 ottobre». I convocati: Tamberi, Tatonetti, Baluardi, Cipollini, Gianneschi, Ariazza, Falaschi, Hide, Senesi, Bilal, Mateo e Morad. Lorenzo Falconi

© RIPRODUZIONE RISERVATA