Dopo l’incubo pandemia Il calcio di “casa nostra” oggi riparte dalla Coppa

Promozione, Prima e Seconda categoria: tutti in campo È l’occasione per scaldare i motori in vista del campionato

Paolo Mastracca

grosseto. Con l’inizio della coppa prende ufficialmente il via la stagione calcistica 2021-2022. La speranza di tutti è che dopo due anni di interruzioni si possa arrivare a compimento in maniera regolare. Per quanto riguarda la Coppa Italia di Promozione, l’attenzione maggiore è rivolta al derby tra l’Atletico Maremma e il Sant’Andrea. Le squadre, allenate rispettivamente da Fabio Lorenzini e Michele Cinelli, si troveranno di fronte alle 15, 30 allo stadio Michele Burioni di San Donato. Fra sette giorni il match di ritorno è in programma a Sant’Andrea.


In contemporanea allo stadio Pian di Giunta si svela il nuovo Monterotondo, con il neo acquisto, l’albanese Mario Gurma, ex Gavorrano e Fonteblanda. Un attaccante di grande valore che ha maturato esperienze anche nel calcio professionistico della Grecia.

I rossoverdi del presidente Matteo Bugelli ospitano il Venturina; anche in questo caso la partita di ritorno è in programma fra sette giorni allo stadio Santa Lucia di Venturina. Per quanto riguarda la coppa Toscana di Prima categoria, la formula è strutturata con gironi da tre squadre in cui si qualificherà per il secondo turno soltanto la prima classificata. La partita più interessante è quella che allo stadio Orlando Armenti mette di fronte Fonteblanda e Argentario, ovvero due squadre che godono di ottime credenziali e fanno parte del raggruppamento in cui è presente anche l’Orbetello. Allo stadio del Poggio di Massa Marittima si sfidano Massa Valpiana e Caldana: entrambe sono inserite nel girone con la corazzata Belvedere, che scenderà in campo domenica prossima.

Da seguire anche la sfida in programma allo stadio dei Pini tra il Sorano e l’Invictasauro, entrambe potrebbero diventare la rivelazione della stagione. Spettatore interessato di questa gara è il Manciano di Daniele Antolovic che osserva il turno di riposo. Nella coppa Toscana di Seconda categoria questo è il programma: Roccastrada-Ribolla (riposa il Montieri), Neania Casteldelpiano-Cinigiano (riposa il Campagnatico), Nuova Grosseto-Paganico (riposa il Rispescia), San Quirico-Castell’Azzara (riposa l’Atletico Piancastagnaio), oltre a queste partite ci sono le sfide dirette, ovvero squadre che non sono inserite nei triangolari e che si affronteranno in partite di andata e ritorno. Oggi Punta Ala-Marina, Alberese-Montiano e Maglianese-Marsiliana.