Le ragazze della Gea 3 vs 3 brillano alle Finals Bubble

grosseto. Il giorno è domani. È il giorno della dodicesima edizione della “staffetta di Canapone” gara podistica, con partenza domani alle 20.30 da piazza Duomo.

Il Marathon Bike, Uisp, Avis e l’istituzione le “Mura”, ripropongono questa manifestazione unica nel suo genere in Italia, diventata ormai un appuntamento fisso dell’estate grossetana. Il suo itinerario toccherà gli angoli più belli del centro storico, e parte delle mura. Un susseguirsi di emozioni e capovolgimenti di fronte, sino agli ultimi metri dei 3,65 km, percorsi da ogni componente (4 per ogni squadra). Solo una volta una atleta è riuscito ad imporsi per due volte a Canapone: Elisa Maggiotto. Questa la dice lunga sulla imprevedibilità della Staffetta di Canapone, che grazie a un sofisticato programma realizzato appositamente, rende le squadre al via perfettamente alla pari. La differenza la farà in positivo o negativo, la condizione del corridore la sera della gara. Ecco tutti i vincitori che si sono succeduti: edizione 2009, Cerciello-Di Gioia-Scheggi-Cristillo, 2010, Picciocchi-Fantacci-Cecconami-Bonavita, edizione 2011, Bottacci-Sassetti-Sarnelli-Gasparini, 2012, Checcacci-Gorrieri-Guerrini-Sbordone, 2013, Petrella-Taliani- Pallini-Cardino, 2014, Casini-Acampa-Maggiotto M -Tesei, 2015, Coli-Rossato-Maggiotto,E-Grechi, 2016, Cittadino-Tognetti-Romano-Bordino, 2017, Goretti- Schiattarella- Ciani- Zannerini, 2018, Gamba-Moretti- Perin e Lucchetti. Nel 2019 ad imporsi furono Di Marzo, Maggiotto E, Biagioni e Terribile.


La manifestazione verrà preceduta da una garetta di 60 metri per soli bimbi da 1 a 10 anni, denominata “Una cronometro per Canapone”, dalle 17, con partenza uno alla volta. Gli organizzatori, si scusano sin da ora con i residenti del centro storico, per i disagi che si potranno verificare. Info www.teammarathonbike.it