FolGav, con Nannelli il reparto portieri è stato completato Ora caccia alla punta

Il dg Vetrini deve sostituire il centravanti Mencagli Raduno il 9 agosto a Follonica, poi le prime amichevoli

Enrico Giovannelli

GAVORRANO. Con l’arrivo Alex Nannelli, nato il 1 gennaio 2002 a Firenze, cresciuto nella Lucchese per passare alla Fiorentina Under17 e poi al San Donato Tavarnelle e al Prato, il FolGav ha sistemato il reparto dei portieri insieme ai super confermati Francesco Ombra e Alex Barbanera.


Nannelli nonostante la giovanissima età, ha già avuto modo di mettersi già in evidenza nel campionato di serie D con le maglie di San Donato Tavarnelle e appunto il Prato. In uscita dunque c’è il terzo dei gemelli Carcani, Nicolò (2002), anche lui portiere la scorsa stagione all’Aglianese e che sembra avere delle richieste dal Fratres Perignano e dalla Fortis Juventus.

Il direttore generale Filippo Vetrini dopo i ritorni di Filippo Mugelli e Fabio Rosati e ora l’arrivo di Nannelli, è al lavoro per sostituire il centravanti Federico Mencagli (91) e sul suo personale taccuino ci sono diversi nomi. Mencagli per problemi legati anche al lavoro, ha chiesto di essere lasciato libero dal FolGav dopo un anno comunque positivo a livello personale con 7 gol realizzati. Il suo nome è sulle agende di molti direttori sportivi, ma una discriminante a quanto pare è che la sua nuova squadra non deve essere lontana da casa, e quindi il cerchio è davvero ridotto se non considerando anche una eventuale discesa nel campionato di Eccellenza. Su Mencagli si sarebbe mossa comunque da tempo la Sangiovannese, dove ha mosso i primi passi e che farebbe carte false per riaverlo, anche se radio mercato racconta che il dg valdarnese Morandini avrebbe congelato la trattativa, con il bomber alla finestra per valutare eventuali altre offerte. Tipo quella del San Donato Tavarnelle che vorrebbe comporre la coppia insieme ad Edoardo Marzierli, appena arrivato. Senza dimenticare che si era parlato anche del Prato, del Rimini e del Tiferno Lerchi.

Intanto la società mineraria sta lavorando alacremente al centro sportivo del Capannino di Follonica, lo stadio Aldo Nicoletti, per preparare il prossimo raduno della squadra: il nuovo mister Marco Bonura conoscerà tutti i giocatori il prossimo 9 agosto, per iniziare praticamente subito la preparazione fisica.

Confermate anche le prime amichevoli con la Pianese, squadra sempre considerata amica dei maremmani: il FolGav disputerà due gare precampionato: la prima mercoledì 25 agosto con “l’andata” Pianese-Follonica Gavorrano che si giocherà allo stadio Comunale di Piancastagnaio alle ore 17; il “ritorno” invece domenica 5 settembre al “Malservisi-Matteini” di Bagno di Gavorrano, sempre con inizio alle 17. —

© RIPRODUZIONE RISERVATA