Sabatini, l’eterno tra i pali, neutralizza due calci di rigore

È la seconda volta che compie l’impresa in questo campionato «Dedico questa doppia parata alla mia famiglia e a un’amica scomparsa venti anni fa»