Muore dipendente della Provincia e politico: addio a Luigino

Luigino Biffoni (indicato nel cerchietto rosso) durante la campagna elettorale del 2007 (foto Agenzia Bf)

Campagnatico sotto choc: Biffoni colpito da un infarto

CAMPAGNATICO. Cordoglio in Maremma per la scomparsa di Luigino Biffoni, 73 anni, funzionario della Provincia di Grosseto in pensione, per due volte (nel 1998 e nel 2007) candidato sindaco per il Comune di Campagnatico, consigliere comunale e storico presidente dell’Oleificio Aldobrandeschi.

L’esponente del partito socialista è stato colpito oggi, sabato 15 gennaio, tra le 9,30 e le 10 da un infarto che non gli ha dato scampo, mentre si trovava nel suo podere in località San Giorgio, a pochi chilometri dal centro di Campagnatico.

A dare l’allarme è stata un’amica che avrebbe dovuto aiutarlo in campagna. Inutili i tentativi di rianimazione dei sanitari del 118 e anche quelli dell’elisoccorso Pegaso.