Contenuto riservato agli abbonati

Neonato di Scansano ricoverato d'urgenza in ospedale: l'aggiornamento sulle condizioni del piccolo

L'ospedale pediatrico Meyer di Firenze

Le informazioni arrivano direttamente dal Meyer di Firenze: il bambino è ancora sotto osservazione ed è seguito dai medici

SCANSANO. La notizia è stata data dal Tirreno sull'edizione cartacea di martedì 28 dicembre. E dalla serata di lunedì 27 è disponibile sul sito web dell'edizione di Grosseto. Nella mattina di lunedì 27 un neonato è stato trasportato con l'elisoccorso Pegaso all'ospedale Meyer di Firenze. Il piccolo vive con la famiglia a Scansano, e il recupero è avvenuto lungo la strada provinciale 159, in località Pancole. La chiamata alla centrale operativa del 118 è arrivata in seguito a un malore avvertito dal neonato, che ha messo in allarme i familiari e ha fatto quindi scattare l'allarme al personale sanitario.

LE CONDIZIONI ALL'ARRIVO IN OSPEDALE

Quando è arrivato a Firenze, il piccolo è stato destinato al reparto di terapia intensiva neonatale, con prognosi riservata. Le sue condizioni sono apparse da subito delicate, ma la risposta del corpicino alle prime cure è stato tutto sommato positiva.

L'AGGIORNAMENTO

Nella mattina di martedì 28 dicembre dall'ospedale Meyer fanno sapere che il piccolo si è stabilizzato, anche se la prognosi rimane riservata. I medici lo monitorano costantemente. Intanto, a Scansano, il paese prega per lui. Il piccolino è alle prese con una battaglia da vincere. Per tornare presto tra le braccia dei familiari.