Grosseto, usano il Green pass di un'amica per entrare nel locale: multate

Controlli della polizia nel fine settimana, nei guai anche il titolare di un esercizio senza certificazione verde

GROSSETO. Non hanno il Gren pass e, per entrare in un locale, usano quello di un’amica. Ma non è stata una buona idea.  La polizia, con il supporto degli agenti della municipale, stava facendo alcuni controlli anti-Covid negli esercizi pubblici e le ha scoperte. E multate.

Due donne sono state denunciate all’autorità giudiziaria nel fine settimana per sostituzione di persona e multate per non essere in regola con il possesso della certificazione obbligatoria per accedere nel locale da ballo.

I controlli da parte della polizia sono proseguiti per tutta la notte di sabato. Sono stati controllati dieci esercizi pubblici e, al termine dei controlli, la polizia ha riscontrato anche un’irregolarità amministrativa.

Il titolare di un esercizio pubblico, infatti, era sprovvisto di Green pass, mentre due suoi dipendenti servivano ai tavoli senza mascherina.

Nei confronti del gestore del locale sono in atto ulteriori accertamenti tesi alla definizione di ulteriori provvedimenti amministrativi. I servizi di controllo per la verifica del rispetto delle misure di contrasto al Covid-19 continueranno nei prossimi fine settimana