Il Grosseto ferma la capolista: con la Reggiana finisce 0-0

Allo Zecchini il Grifone è granitico: fermata la capolista Reggiana sullo 0-0 (Foto AgenziaBF)

Allo Zecchini i biancorossi sfiorano anche il colpaccio alla mezz'ora del secondo tempo con Cretella, fermato solamente da un Voltolini versione Superman

GROSSETO. Carattere e organizzazione. Soprattutto a livello difensivo. Il Grosseto - nella nona giornata del girone B del campionato di Serie C, sabato 16 ottobre allo Zecchini - strappa via un punto al cospetto della capolista Reggiana e sorride. Perché si tratta di un risultato prezioso, soprattutto se messo insieme al successo del turno scorso in trasferta con la Viterbese. Dopo un inizio balbettante, i ragazzi di mister Lamberto Magrini sembra che abbiano ingranato. Rimangono i problemi in zona offensiva, ma intanto la classifica si muove. L'obiettivo numero uno dei biancorossi, d'altronde è centrare la salvezza senza patemi. In una partita in cui la Reggiana ha tenuto a tratti il pallino del gioco, il Grosseto ha avuto comunque le occasioni buone per firmare l'impresa. La più limpida alla mezz'ora del secondo tempo: grande contropiede unionista con cross di Semeraro, ne sussegue un'azione convulsa in area con Cretella che si avventa sulla sfera ed esplode il sinistro: provvidenziale Voltolini, che con un miracolo salva i suoi. Il Grifone tornerà a giocare martedì 19 ottobre - nel turno infrasettimanale - ancora allo Zecchini, alle 21 con il Teramo.

IL TABELLINO DELLA PARTITA

GROSSETO(4-3-1-2):Barosi; Raimo, Ciolli, Siniega, Semeraro, Serena (Salvi al 78′), Vrdoljak (Piccoli al 68′), Cretella, Ghisolfi (De Silvestro al 46′), Moscati (Dell’Agnello al 31′), Arras (Fratini al 68′). A disposizione: Di Bonito, Marigosu, Verduci, Biancon, Artioli. Allenatore: Lamberto Magrini.

REGGIANA (3-5-1-1): Voltolini; Rozzio, Camigliano, Cauz, Libutti (Guglielmotti al 65′), Sciaudone, Muroni, Cigarini (Rossi al 77′), Neglia (Anastasio al 65′), Radrezza (Zamparo al 65′), Lanini. A disposizione: Marconi, Scappini, Sorrentino, Chiesa, Luciani, Laezza. Allenatore: Aimo Diana.

ARBITRO: Mattia Pascarella di Nocera Inferiore. Assistenti: Santino Spina di Palermo e Marco Porcheddu di Oristano. Quarto ufficiale: Luca Zucchetti di Foligno.

NOTE: Ammoniti: Cretella (G) 27′ pt; Fratini (G) 75′ st, Magrini (G) 90′. Angoli: 0-6. Recupero: 3′ primo tempo.