Campagnatico, rinasce il campo sportivo: i dettagli dell'accordo

Maira Ottobri e Davide Pesucci

Le attività, spiegano i responsabili, ripartiranno al più presto possibile e, chiaramente, solo alla fine dei lavori che si renderanno necessari

CAMPAGNATICO. Dopo anni di inutilizzo l’impianto sportivo di Arcille tornerà a far giocare tanti ragazzi e ragazze, grazie all’accordo siglato tra i Condor 81ers Grosseto, sezione Granaione, la Nuova Arcille e il Comune di Campagnatico.

L’impianto avrà bisogno di una forte manutenzione straordinaria e della messa in sicurezza di alcune parti, ma garantirà, dopo essere stato inutilizzato per molti anni, l’attività sportiva a tutta la comunità. «Siamo felici per l’accordo raggiunto - spiegano Maira Ottobri e Davide Pesucci, rispettivamente vicepresidente dei Condor 81ers Grosseto e presidente della società Nuova Arcille - che permetterà a chiunque decida di tesserarsi con le nostre associazioni di poter finalmente utilizzare in maniera sicura e organizzata un impianto che offre grandi potenzialità sia per i giovani sia per gli adulti. Oltrettutto a beneficiarne potranno essere anche le attività scolastiche e le attività rivolte al sociale, in particolar modo le categorie più svantaggiate e gli anziani. La nostra intenzione è, infatti, quella di collaborare con altre realtà del territorio che potranno contribuire alla riuscita dei progetti e alla valorizzazione del territorio».

Le attività, spiegano i responsabili, ripartiranno al più presto possibile e, chiaramente, solo alla fine dei lavori che si renderanno necessari. Per avere maggiori informazioni come anche per collaborare con il nuovo progetto sportivo è possibile mandare una mail all’indirizzo condor.nuovarcille@gmail.com.