Grosseto, rubava dentro le auto e aveva il Reddito di cittadinanza: arrestato un 47enne

Il tribunale di Grosseto: l'uomo trovato a rubare nelle auto è stato arrestato

L'uomo è stato trovato dalla polizia mentre forzava una macchina parcheggiata in una via centrale: ora è ai domiciliari

GROSSETO. Si aggirava nelle strade del centro. Di notte. E forzava le auto per portare via tutto ciò che trovava all'interno. Ma non si è accorto che dietro di lui aveva la polizia. Che lo stava seguendo e che, alla fine, lo ha pizzicato sul fatto. Un italiano di 47 anni, nella notte tra domenica 10 ottobre e lunedì 11, è stato trovato a rubare dentro le vetture parcheggiate nelle vie centrali di Grosseto. L'arrestato - ora ai domiciliari - è pluripregiudicato per vari reati contro il patrimonio. Ora su di lui pende il reato di furto aggravato su beni esposti alla pubblica fede. Gli uomini della polizia gli hanno trovato addosso gli oggetti rubati dalle macchine in sosta, comprese alcune monete. In seguito ad alcuni accertamenti, l'uomo è risultato beneficiario del Reddito di cittadinanza, che gli è stato revocato.