Coppia in camper beve candeggina: intossicati e trasportati d'urgenza in ospedale

L'elisoccorso Pegaso: è intervenuto a Saturnia per soccorrere la coppia che ha bevuto candeggina al posto dell'acqua (Foto d'archivio)

I due giovani sono stati soccorsi con l'elisoccorso Pegaso: stavano passando qualche giorno di vacanza in Maremma

SATURNIA. Hanno bevuto candeggina. Si sono sentiti male e hanno avvertito il 118. Per loro è scattato il trasferimento all'ospedale Misericordia di Grosseto. Si tratta di una giovane coppia che era in vacanza a Saturnia, su un camper. I due, che stavano passando qualche giorno di relax a Manciano, si sono avvelenati bevendo candeggina. La coppia avrebbe bevuto acqua da una bottiglia presente sul camper: in realtà, però, dentro la bottiglia c'era la sostanza che i due usano per fare le pulizie. La coppia è stata soccorsa dall’ambulanza dell’emergenza medica di Manciano e poi trasferita in elicottero da Saturnia a Grosseto.