Sei giorni di fermo per il teleriscaldamento Come avere acqua calda

santa fiora. Il Comune di Santa Fiora informa i cittadini che Amiata Energia spa, società concessionaria del servizio di teleriscaldamento urbano, ha programmato un fermo impianto generale da lunedì 13 a domenica 19 settembre, per effettuare interventi sulla nuova dorsale principale, che collega la centrale di scambio alla centrale di pompaggio.

Per la produzione di acqua calda sanitaria i cittadini dovranno pertanto posizionare l’interruttore del boiler su “elettrico”.


Il completamento del programma di sostituzione della linea principale di collegamento tra la centrale di scambio e la centrale di pompaggio è il punto focale del piano straordinario di opere programmate da Amiata Energia per migliorare le condizioni di funzionalità della rete di teleriscaldamento.

Tale opera va a completare quella già avviata due anni fa (nella prima fase) e consentirà la messa in sicurezza di un punto nevralgico dell’intero sistema impiantistico.

Questo investimento è finalizzato a eliminare il rischio di rotture in quel tratto, di solito molto colpito.

Amiata Energia sta operando con l’obiettivo di ridurre il più possibile i disservizi.

La società comunica che il momentaneo disservizio è funzionale a un investimento che garantisca un migliore servizio. Amiata Energia si è inoltre impegnata a riconoscere un ristoro alle utenze, data la sospensione prolungata.

Per maggiori informazioni si può consultare il sito internet di Amiata Energia www.amiataenergia.com o telefonare ai numeri 347 6095389 e 0564 978909.