Alla Marina di Scarlino 36 nuove abitazioni di lusso

Il porto della Marina di Scarlino (foto Studio Borlenghi)

Investimento da 11 milioni di euro per residenze affacciate sul golfo da 104 a 160 metri quadrati

MARINA DI SCARLINO. Marina di Scarlino, rinomato porto turistico e destinazione esclusiva nella Maremma Toscana, sviluppatasi come Marina Resort & Boatyard, è pronta ad aumentare la propria offerta abitativa con lo sviluppo di nuove residenze di lusso create e pensate per essere vissute dodici mesi l’anno.

Sono infatti iniziati i lavori di ampliamento all’interno di Marina di Scarlino per la realizzazione di “Residenze Isole di Toscana”, un progetto unico ed esclusivo di un nuovo complesso residenziale di 10mila metri quadrati su terreno privato con un investimento di 11 milioni di euro.

Il progetto sorgerà sull’area di proprietà adiacente alle attuali residenze “Marina di Scarlino Resort”. Entro il 2023, l’offerta complessiva salirà da 28 a 64 abitazioni esclusive.

“Residenze Isole di Toscana” prevede la realizzazione di 36 appartamenti dal design raffinato con la possibilità di posto auto di proprietà, dotati di finestre panoramiche, terrazze e giardini privati che offrono una vista mozzafiato sul Mar Tirreno verso l'Isola d'Elba e l'Arcipelago Toscano.

Il nuovo complesso residenziale sarà formato da nove blocchi indipendenti composti da quattro unità immobiliari, due al piano terra e due al primo piano. I 36 nuovi appartamenti seguono un unico filo conduttore architettonico, ma differiscono per dimensioni che spaziano dai 104 ai 160 metri quadrati, aperture, corpi scala e distribuzione interna.

Le residenze, pensate e progettate per essere vissute 12 mesi all’anno, sono realizzate con materiali e finiture di pregio che spaziano dal parquet in rovere al marmo e al travertino, dotate di connessione wi-fi, impianti domotici, riscaldamento e raffrescamento. Sono inoltre 100 per cento green grazie alla presenza di un impianto fotovoltaico e certificate in classe A.

Ad arricchire la nuova offerta abitativa l’accesso diretto al Marina con la possibilità di acquistare o affittare un posto barca, proprio di fronte ai nuovi appartamenti e adiacente al cantiere nautico e centro autorizzato Nautor’s Swan Global Service. Inoltre, i futuri proprietari potranno aderire al Rental Program, una soluzione che prevede la possibilità di far gestire ed affittare direttamente dal Resort Marina di Scarlino la propria residenza nei periodi di non utilizzo, ottenendo ottimi ritorni di investimento grazie al costante aumento di presenze turistiche di qualità del Marina.