La giornalista Alessandra Sardoni si è sposata alla pieve ad Lamulas

La notizia fa il giro della rete per un tweet scritto dal direttore Enrico Mentana

Dove, e soprattutto con chi, si è sposata la giornalista televisiva Alessandra Sardoni? È stato il “giallo rosa” di ieri, il “topic” della domenica, dopo il tweet di Enrico Mentana che commentava le foto della coppia con “Un altro royal wedding oggi sull’Amiata”, alludendo al matrimonio di Carlo e Diana proprio a luglio di 40 anni fa.

E quella che doveva essere una notizia rosa, appunto, è diventata invece un giallo perché la giornalista del Tg7, che compone il trio magico insieme al suo direttore e al collega Paolo Celata, star indiscusse delle “Maratone Mentana”, ha mantenuto sul suo “sì” il massimo riserbo.


Così, da quando il Chicco nazionale ha lanciato il suo cinguettio, il web è impazzito alla ricerca di particolari, soprattutto sul nome dello sposo di cui le più agguerrite testate di gossip sono appena riuscite a scoprire che si chiamerebbe Oscar. Se resta allora il mistero sul chi, il Tirreno ha scoperto il dove, grazie ai particolari della foto su Twitter, accompagnata dalla parola Amiata, che ha rapidamente condotto a individuare nella suggestiva pieve di Santa Maria ad Lamulas, ai piedi della collina di Montelaterone, nel comune di Arcidosso, il luogo prescelto dalla coppia per la cerimonia religiosa, celebrata venerdì dal cardinale Augusto Paolo Lojudice, arcivescovo metropolita di Siena-Colle Val d’Elsa-Montalcino. E non si poteva scegliere luogo più adatto, sia per la posizione – la chiesa è immersa in mezzo ai castagni e pressoché invisibile dalla strada – che per la bellezza e il pregio architettonico di questo gioiello in stile romanico dell’IX secolo, intorno alla cui storia sono fiorite tante leggende. La più nota quella di una mula che si sarebbe inginocchiata davanti al portale della pieve, per rendere omaggio alla statua della Madonna, lasciando le sue impronte sulla pietra, ancora oggi visibili di fronte all’ingresso.

Sardoni, una delle poche personalità pubbliche no-social e molto riservata sulla sua vita privata, da tempo ha scelto come buen retiro Seggiano, sul Monte Amiata, dove trascorre gran parte del suo tempo libero, come ha raccontato lei stessa in diverse occasioni. Insieme all’amica Mariolina Camilleri, figlia del celebre scrittore cittadino onorario di Santa Fiora, ha ideato e organizzato quattro edizioni di Notizie dall’Amiata, la prestigiosa rassegna culturale cui partecipano nomi noti del giornalismo, della tv, della cultura e della scienza.

Romana, classe 1964, laureata in Filosofia del linguaggio, è approdata alla tv sui canali Mediaset, dopo un inizio di carriera sulla carta stampata, con una collaborazione con La Repubblica. Si è sempre occupata di politica, consolidando la sua esperienza con il Tg7 come inviata e conduttrice di programmi a tema del palinsesto della rete, che la resa molto popolare negli ultimi anni, grazie alla sua indiscussa professionalità e alle ormai proverbiali “Maratone Mentana”. E questa volta il direttore le ha giocato un bello scherzo... rigorosamente due giorni dopo il matrimonio. —

© RIPRODUZIONE RISERVATA