Pitigliano dà il benvenuto al nuovo comandante della Municipale

Da sinistra l'assessore Alessio Celata, il comandante Roberto Cerulli e il sindaco Giovanni Gentili

Roberto Cerulli approda nella nella città del tufo: "Sono al servizio della comunità"

PITIGLIANO. Roberto Cerulli è il nuovo comandante della polizia municipale di Pitigliano. È entrato in servizio in questi giorni nella città del tufo, dove aveva già aveva fatto esperienza alla guida della Municipale dal 2018 al 2020, con un contratto extra impiego di 12 ore settimanali. 50 anni, vicecomandante della polizia Municipale di Monte Argentario, dove opera da 21, Cerulli, ha preso l’aspettativa per entrare in servizio a Pitigliano fino alla fine del mandato del sindaco Giovanni Gentili.

“Mi sono trovato bene con le persone di Pitigliano e il posto è bellissimo – dice il comandante Roberto Cerulli – per questo quando il Comune ha predisposto il bando non ho esitato a candidarmi e sono felice di iniziare questa nuova esperienza. Con il precedente incarico di 12 ore settimanali mi sono occupato dei progetti speciali, tra i quali l’attivazione della Ztl, ma non ero calato nell’ordinarietà. Adesso, essendo qui tutti i giorni, posso dare il mio contributo anche nel quotidiano. Sono pronto a mettere la mia esperienza e le competenze acquisite in anni di lavoro, al servizio della comunità pitiglianese, a cui mi sono già molto affezionato”.

Dal sindaco Giovanni Gentili gli auguri di buon lavoro: “Più che benvenuto, dico bentornato al nostro comandante Cerulli. – commenta il sindaco, Giovanni Gentili – Quello della Municipale è un ruolo delicato sul quale noi, come amministrazione comunale, in questi anni abbiamo creduto molto e investito in termini di personale e di mezzi. Non è facile, perché va cercato un equilibrio tra l’estrema vitalità del paese e il rispetto delle regole. Vogliamo che Pitigliano non sia un comune anarchico dal punto di vista della viabilità. In tale situazione, di solito, si afferma la legge del più furbo a discapito degli altri cittadini. Ecco perché quando ci siamo insediati abbiamo riscontrato la necessità di potenziare l’azione della Municipale affinché fosse più presente sul territorio e organizzata. Questo significa disincentivare comportamenti scorretti e garantire, appunto, quell’equilibrio che consente a tutti i cittadini di essere più sicuri e di vivere meglio nel rispetto delle regole. Il comandante Cerulli, persona da me stimata per la sua competenza e professionalità, darà sicuramente un importante contributo alla guida della Municipale. Auguro a lui e ai nostri agenti buon lavoro a nome di tutta la giunta comunale.”