Maltempo in Maremma: esondazioni nel Mancianese, crolla parte del campanile di Pescina

La pioggia gonfia fossi e torrenti: chiusi gli attraversamenti sul Fiascone e sull'Elsa e danni sull'Amiata

GROSSETO. La pioggia battente della notte tra sabato 23 e domenica 24 ha provocato danni in provincia di Grosseto.

Manciano

Nel Mancianese da questa mattina, domenica 24 gennaio, le squadre di protezione civile, polizia municipale e figili del fuoco stanno monitorando il territorio comunale e le arterie stradali interessate dal maltempo che ha visto cadere nelle ultime ore una copiosa pioggia.

Si segnalano criticità sulla strada provinciale 32 in località Dispensina per la presenza di molto fango e acqua sulla strada.

Gli uffici viabilità della Provincia di Grosseto sono stati allertati. Si raccomanda prudenza nel transito.

Inoltre sono stati chiusi gli attraversamenti sul fosso Fiascone, attualmente esondato, e in località Piano di Cirignano, per la piena del torrente Elsa.

L’ufficio di protezione civile del Comune di Manciano monitorerà la situazione anche nelle prossime ore.

Seggiano

Danni anche a Pescina, frazione di Seggiano, dopo è crollata parte del campanile della chiesa del paese. Sono intervenuti i vigili del fuoco e la strada è stata chiusa. Si teme che il crollo possa allargarsi.

Notizia in aggiornamento