Nevica sull'Amiata: la montagna sfoggia il suo volto invernale

Neve sull'Amiata (dal profilo Facebook Monte Amiata)

Temperature sotto zero. Bracciali (Le Macinaie): "Siamo fiduciosi"

CASTEL DEL PIANO. Nevica sull'Amiata. Da questa mattina, 20 novembre, il termometro è sotto lo zero e una bianca coltre, sottile ma pittoresca, ha cominciato a imbiancare la montagna. E tuttora (le 13,35) continuano a venir giù candidi fiocchi.

E' la seconda nevicata, dopo quella del 24 settembre. E fa già ben sperare gli operatori della montagna.

"Siamo ingarbugliati nella situazione Covid ma la speranza è che, non appena si potrà riaprire un pochino la circolazione, si possa fare una bella stagione", dice Enrico Bracciali dell'Hotel Le Macinaie.

"Quest'anno abbiamo sviluppato bene l’innevameto artificiale _ prosegue _ e si può sparare neve già con una temperatura di zero gradi, mentre prima bisognava arrivava a -3. E' stata aumentata anche la potenza di fuoco, che consente di fare più piste in un tempo più breve".

Piovono anche le prenotazioni. "Fino a 15 giorni fa c’era stata grande richiesta _ dice ancora Bracciali _ tanto che per l’8 dicembre ci sarebbe il pienone. Ovviamente adesso siamo tutti in stand by in attesa di capire se la situazione Covid consentirà di lavorare.Gli operatori sono comunque molto motivati e si sono molto impegnati. Sul nostro portale, www.bookingamiata.com, si possono già consultare le proposte per soggiorni e attività".

La guida allo shopping del Gruppo Gedi