In auto in barba al Dpcm e con 25 dosi di cocaina: un denunciato

I carabinieri trovano nell'auto le dosi di cocaina

L'uomo ha tentato di scappare all'alt dei carabinieri, che lo hanno preso. Con lui multato un giovane che era a bordo

FOLLONICA. Escono per controllare che vengano rispettati i divieti, compreso quello di circolazione, richiesti dall'emergenza Covid, e non solo trovano un'auto con a bordo due uomini, che non sarebbe potuta stare in giro di per sé, ma per di più al suo interno scoprono 25 dosi di cocaina pronte per lo spaccio.

Nella giornata di ieri 19 novembre i carabinieri della compagnia di Follonica sono stati attirati in pieno centro da un’autovettura che, alla vista dei militari, aveva tentato di svoltare in una zona vietata.

Intimato l’alt, all’interno della vettura vi erano due uomini, poi risultati stranieri. Uno di loro ha tentato di darsi alla fuga a piedi dopo aver occultato qualcosa all’interno dell’abitacolo. L'uomo, di nazionalità marocchina, è stato subito raggiunto e riportato all’auto, dove da un controllo del veicolo i carabinieri hanno rinvenuto il sacchetto da lui nascosto poco prima.

Si trattava di 25 dosi di cocaina, verosimilmente pronte per lo spaccio. Dieci grammi in tutto, che avrebbero potuto fruttare oltre mille euro.

Il secondo occupante della vettura, un connazionale, è risultato invece estraneo alla vicenda. Il giovane, classe ’90 con precedenti, è stato denunciato per detenzione a fini di spaccio di stupefacenti. Ad entrambi è stata contestata la violazione al Dpcm in vigore, con una sanzione di 400 euro.

La guida allo shopping del Gruppo Gedi