Il sindaco di Campagnatico positivo al coronavirus

Il sindaco di Campagnatico Luca Grisanti

Nei giorni scorsi la moglie di Luca Grisanti aveva scoperto di essere stata contagiata e il primo cittadino si era messo in isolamento in attesa del risultato del tampone. Rassicura «Sono asintomatico».

CAMPAGNATICO. Il sindaco di Campagnatico, Luca Grisanti, ha ricevuto il responso del tampone naso-faringeo a cui si era sottoposto: è positivo al coronavirus ma asintomatico.

Grisanti è in isolamento fiduciario da giorni, da quando sua moglie Donatella ha scoperto di essere stata contagiata, come lei stessa aveva informato mediante FaceBook. 

Il sindaco rassicura: «Sono positivo, asintomatico. Non c'è bisogno di tracciamento in quanto nelle ultime 48 ore non ho avuto contatti. Il Comune - aggiunge - resta aperto su appuntamento».














 

La guida allo shopping del Gruppo Gedi