Giunta regionale, Marras superassessore all'economia. Ufficialità in giornata

Leonardo Marras e Eugenio Giani

Il "re delle preferenze" riunisce le competetenze che erano di Ciuoffo, in parte della Grieco e di Bugli

FIRENZE. Inizia a quadrare il cerchio della giunta di Eugenio Giani. Le prime conferme riguardano Leonardo Marras che, con oltre 18mila preferenze, è stato il più votato in Toscana.

A Marras andranno le deleghe che erano di Stefano Ciuoffo, quindi turismo e attività produttive, ma in parte anche competenze che erano della Grieco e di Vittorio Bugli. In sostanza il suo assessorato riunirà tutta l'economia della Regione.

E' in corso la riunione di Giani con i consiglieri eletti. Alla fine si sapranno tutti i nomi della giunta. La soluzione è stata trovata nella serata di domenica 18 ottobre, mentre la comunicazione ufficiale della giunta, da parte del neogovernatore Eugenio Giani, ci sarà intorno alle 17 di oggi 19 ottobre. Per quanto riguarda Leonardo Marras, Giani avrebbe deciso di assegnare al rappresentante del Pd maremmano (che il 20 e 21 settembre ha ottenuto più voti di tutti in Toscana) deleghe “pesanti” che in passato erano sempre state spacchettate. Nella giunta, composta da otto assessori, ci sarà spazio anche per una donna della sinistra della colazione e per un esponente di Italia Viva, a cui andrà la sanità.

A poco meno di un mese dalle elezioni, dunque, i neo-eletti si ritroveranno nell’aula consiliare di Palazzo del Pegaso per discutere i punti all’ordine del giorno: l'elezione del nuovo presidente dell’assemblea, dei due vicepresidenti e dei segretari che comporranno l’ufficio di presidenza. Nel pomeriggio, in apertura dei lavori, sulla base di quanto previsto dallo Statuto, la presidenza provvisoria verrà assunta dal consigliere anziano Isabella Bartolini della Lega, mentre i due più giovani - Elena Meini (Lega) e Alessandra Nardini (Pd) - svolgeranno in prima battuta la funzione di segretarie. Subito dopo il Eugenio Giani illustrerà il suo programma e presenterà la squadra di governo, la giunta che negli ultimi giorni è stata messa a punto (con fatica) e che lo accompagnerà nel corso del suo mandato.

Diventando assessore all'economia, Marras lascerà il posto a Donatella Spadi, seconda degli eletti nel listino Pd della provincia di Grosseto.