Il cucciolo Ivan da Campagnatico a "Striscia la Notizia"

Ivan nella cesta tra Ficarra e Picone

Fino al 6 dicembre protagonista della trasmissione di Canale 5. Appello del sindaco Grisanti: adottate un cane

CAMPAGNATICO. Accendete la tv, questa sera, e sintonizzatevi su Canale 5, all'ora in cui va in onda "Striscia la Notizia". C'è un simpatico pezzetto di Maremma, nello studio. Tra Ficarra e Picone, i due conduttori, vedrete comparire un cucciolo. Si chiama Ivan e arriva da Campagnatico, dal "Villaggio del Cane" di Ettore Rocchi. Resterà in compagnia dei comici siciliani fino al 6 dicembre.

A dare la notizia è il sindaco di Campagnatico, Luca Grisanti, che ha colto l'occasione anche per sensibilizzare l'opinione pubblica sull'importanza delle adozioni. “Il titolare della struttura che ha sede a Montorsaio – dice Grisanti - mi ha comunicato con grande soddisfazione che il cucciolo che dal 28 settembre al prossimo 6 dicembre è ospite del programma condotto da Ficarra e Picone viene dalla struttura situata nel nostro territorio e con cui il Comune è convenzionato. Una notizia che, per ragioni di riservatezza, non poteva essere divulgata prima, ma che abbiamo appreso con grande soddisfazione, a conferma anche dell'elevata qualità della struttura di Ettore Rocchi”. Ivan è stato selezionato tra i cuccioli provenienti da decine di canili italiani. “Questo – prosegue Grisanti- ci rende ancora più orgogliosi di avere sul territorio una struttura cui è stata riconosciuto un elevato standard di qualità”.

Per Grisanti l'occasione è quella di lanciare un appello ai cittadini. “Al Villaggio del Cane – canile di Campagnatico che potete trovare anche attraverso l'omonima pagina social – conclude il sindaco- ci sono tanti cuccioli in attesa di un padrone. Invito i cittadini a farsi avanti ed anche a partecipare ad un'altra nobile iniziativa, quella di donare, in vista dell'inferno, una casa calda ad un cane anziano. Credo che sia un'occasione importante per celebrare Ettore Rocchi ed il suo staff e per adottare un amico a quattro zampe”.

 

 

La guida allo shopping del Gruppo Gedi