Ballottaggio a Follonica: al voto dopo il 15 settembre

Il Tar ha respinto il ricorso presentato da due donne contro la sospensione delle elezioni per il coronavirus

FOLLONICA. Respinto dal Tar della Toscana il il ricorso contro la sospensione del ballottaggio che nel Comune di Follonica che avrebbe dovuto tenersi il 10 maggio e che per motivi sanitari era stato annullato. Il tribunale amministrativo ha ritenuto che il ricorso non presentasse adeguati elementi di fondatezza. L’ipotesi dello svolgimento del turno di ballottaggio dovrà quindi svolgersi nel novero delle competizioni elettorali che non possono essere tenute se non nel periodo compreso fra il 15 settembre e il 15 dicembre 2020. I due candidati alla carica di sindaco, Andrea Benini e Massimo Di Giacinto, dovranno rimanere in campagna elettorale per altri mesi. La prima tornata elettorale nel Comune di Follonica si era tenuta a maggio 2019.