Parroco rapinato in canonica, un benefattore gli dona i soldi per riparare il campanile

Don Claudio Piccinini

Il buoncuore di un anonimo imprenditore toscano: è venuto a sapere della storia di Don Piccinini e ha deciso di restituirgli il maltolto, costituito dai risparmi per la manutenzione della chiesa