L'Acquedotto del Fiora investe 100 milioni di euro

Da sinistra, Roberto Renai e l’amministratore delegato Piero Ferrari

Grosseto: la società ha presentato il nuovo piano industriale 2020-2022: contatori smart, veicoli elettrici, riduzione dei fanghi.