Scoppia serbatoio della moto nel garage: muore a 33 anni

Leonardo Nannetti e le operazioni di soccorso in via Torricelli, con l’equipaggio del 118 e i carabinieri

Tragedia a Follonica, l'uomo stava lavorando all'interno ed è stato investito dall'esplosione

FOLLONICA. È morto dopo essere stato investito dall'esposione del motore della motocicletta mentre stava lavorando nel suo garage. La tragedia a Follonica in via Torriccelli: il boato alle 19 è stato fortissimo e ha spostato anche un'auto di passaggio sulla strada antistante. Leonardo Nannetti, 33 anni, operaio della Lucchini di Piombino, stava facendo dei lavoretti all'interno del garage quando - per cause da accertare - il serbatoio della sua motocicletta è esploso.

Immediato l'allarme al 118 e ai vigili del fuoco. Il ferito è stato rianimato sul posto e poi affidato all'ambulanza per essere preso in carico dall'elisoccorso Pegaso ed essere trasportato a Pisa al Centro grandi ustioni. Ma è morto prima ancora che l'elicottero riuscisse a partire.

Il boato dell’esplosione è stato sentito avvertito a diversi isolati di distanza. A quell’ora quasi tutti erano in casa e in tanti si sono affacciati per cercare di capire cosa fosse successo. Poi le grida di Nannetti hanno richiamato l’attenzione verso quel garage interrato, sotto alla palazzina di tre piani. Per lui sono stati inutili i tanti tentativi fatti dai sanitari del 118. L’uomo è morto dopo due ore di agonia: era appena arrivato alla piazzola del 118 dove Pegaso lo avrebbe dovuto accompagnare al Centro grandi ustionati. Ma le ferite che ha riportato erano troppo gravi e dopo i tentativi di rianimazione andati avanti per un’ora, il cuore dell’uomo ha smesso di battere. Leonardo era lì, nel suo garage: probabilmente stava cercando di aggiustare la sua moto, insieme ad un amico, Pablo Cortese, che però è rimasto illeso.

L’esplosione, come detto, sembra essere partita dal serbatoio della moto di Nannetti, sulla quale stava lavorando con un saldatore anche se saranno i carabinieri a ricostruire passo per passo quello che è successo dentro a quel garage.