Montomoli e Mazzei: «Galeotti innocente fino alla Cassazione»