Luigi de Santis, 100 anni e una lezione preziosa «Non arrabbiatevi»