La tartaruga Nausicaa torna libera in mare

Nausicaa guadagna il largo sulla spiaggia delle Marze

Dopo le cure di TartAmare l'esemplare di Chelonia mydas si è rituffato dalla spiaggia delle Marze

MARINA DI GROSSETO. L’hanno appoggiata sulla sabbia e lei non ha perso tempo, si è diretta subito verso il mare.

Nausicaa, il giovane esemplare di Chelonia mydas, o tartaruga verde, è tornata libera dopo essere stata ospite qualche giorno nel Centro delle tartarughe marine di TartAmare, a Marina di Grosseto.

Impigliata in una rete da pesca, il pescatore l’aveva recuperata e consegnata alla Capitaneria di porto.