Mesi di razzie nelle case di campagna, i colpi messi a segno su commissione

Uno degli indagati avrebbe avuto contatti con una rete di ricettatori in grado di piazzare la refurtiva sul mercato nero