In un anno dimezzati gli arrivi e le strutture