Grosseto, donna indagata per usura ed estorsione: "Spietata, chiedeva tassi fino al 60%"

La trentenne originaria di Prato era stata denunciata da un imprenditore che si è trovato a restituire 16.000 euro per un prestito di 5.000