Sassi dal cavalcavia, "episodio gravissimo e ingiustificabile"

Il cavalcavia da cui sono stati gettati i sassi, e nel riquadro la Polizia stradale di Grosseto (foto Bf)

Dopo la notte di follia che ha portato all'arresto di tre giovani orbetellani, parla lo psichiatra Paolo Crepet: "nessuna scusante per chi ha compiuto quel gesto"