Poliziotti eroici: il giudice li promuove d'autorità

Tre agenti di Talamone furono beffati dal ministero: encomio ma niente scatto di carriera per aver rischiato la vita nei soccorsi alla Concordia. Ora il Tar li risarcisce