Stragi di pecore alle porte di Grosseto

Doppio attacco tra Preselle (Scansano) e Istia d’Ombrone. L’allevatore: «Me ne vado via da qui: non sopravvivo più»