«Schettino doveva sostituire il timoniere che non capiva gli ordini»

Processo Concordia, parlano gli esperti della Procura