Il coronavirus rallenta la Via della Seta

Dei tre accordi che vedevano impegnato il Porto di Trieste con Cccc, due procedono mentre quello relativo allo sviluppo della filiera del vino in Cina si è fermato a causa del virus