Caputo ha rialzato la testa grazie al popolo azzurro «I nostri tifosi sono unici»

L’affetto della Maratona lo ha aiutato dopo l’amarezza per il rigore sbagliato «Scusarsi è stato un gesto spontaneo, la loro risposta mi ha emozionato»