Una coppia da 49 gol che scala la vetta europea

Meglio di Caputo-Donnarumma hanno fatto solo Messi-Suarez nel Barcellona con 59 reti 

EMPOLI. Se c'è un punto fermo dal quale ripartire in vista del prossimo campionato di serie A, quello che Franco Battiato chiamerebbe un centro di gravità permanente, beh si tratta senz'altro della coppia gol. Si, Ciccio Caputo e Alfredo Donnarumma, ormai due nomi che vengono pronunciati sempre insieme. Come coppia non solo si sono affermati sul campo, ma sono ormai entrati nell'immaginario collettivo di tutti i tifosi. Un po' come Batman e Robin, Stanlio e Olio, Goku e Vegeta (tanto per citare il cartone Dragonball che hanno piu volte imitato nelle loro esultanze). L'alchimia che è nata tra i due è davvero speciale e lo testimoniano anche i numeri che i due hanno realizzato assieme, numeri che fanno stropicciare gli occhi. Formato europeo. Ciccio e Alfredo in quest'ultimo campionato di serie B hanno realizzato assieme la bellezza di 49 reti. Sono 26 quelle di Caputo, mentre 23 quelle messe a segno da Donnarumma. Entrambi hanno singolarmente portato a casa la loro migliore stagione, non solo in serie B ma in assoluto. Ma piu che da soli, la differenza la fanno insieme. Si, perché i 49 gol in due li piazzano al secondo posto tra le coppie gol più prolifiche di tutta Europa. Già avete capito bene, perché meglio di loro, in campionato, è riuscita a fare in tutto il vecchio continente, la coppia del Barcellona formata da Messi e Suarez con la bellezza di 59 gol. Al secondo posto gli eroi azzurri che si piazzano davanti alle stelle del firmamento del calcio mondiale. Come la coppia del Liverpool formata da Salah e Firmino, ferma a quota 47, stessi gol del duo del Psg Neymar-Cavani. Insomma, roba da non credere. Gol che assumono ancora piu valore se si pensa che in Italia la miglior coppia gol (anche se non lo è nei fatti), è stata quella formata da Ciro Immobile e Milinkovic-Savic con 41 centri. Come loro nessuno mai. Sono diventati presto la coppia più prolifica in B della storia dell'Empoli, ma anche quella più prolifica di sempre nel campionato a 22 squadre, superando due giocatori che oggi sono nel giro della nazionale come Insigne e Immobile che con Zeman, al Pescara, erano arrivati a quota 46. Caputo ha sfiorato il record di gol di Eder in maglia azzurra (27), che gli è sfuggito soltanto per un pelo. Ma il bomber di Altamura si può decisamente consolare. Già, perché con i gol messi a segno quest'anno è riuscito a raggiungere quota 116 nel campionato di serie B, una cifra che lo piazza al settimo posto della classifica marcatori di tutti i tempi della serie B, a pari merito con il mitico Dario Hubner. Ma non solo perché al momento è il terzo marcatore in attività di tutta la serie B dopo Cacia dell'Ascoli e Caracciolo del Brescia. Nel campionato cadetto ha ancora tanti record da poter infrangere, ma speriamo che questo accada il piu tardi possibile. Si, perché adesso c'è la serie A ad aspettare lui ed il compagno amico Donnarumma. Uno scoglio non semplice da affrontare ma in coppia, per i gemelli del gol, nessuna impresa è impossibile.