Al via l’avventura dei Giovanissimi di mister Buscé

La carica dell’ex calciatore: «Metterò il mio entusiasmo a disposizione di questi ragazzi»

EMPOLI. È scattata ieri la stagione dei Giovanissimi Nazionali dell’Empoli che si sono radunati a Monteboro per iniziare a preparare il prossimo campionato. La grande novità di quest’anno è il cambio in panchina visto che la squadra è stata affidata all’ex calciatore azzurro Antonio Buscé che per il terzo anno si ritroverà a lavorare con i ragazzi del 2001 che ha accompagnato in tutta la loro crescita. «Cercherò di mettere il mio entusiasmo al servizio della squadra – spiega Buscé - Lo spirito è quello giusto, ho grande voglia. I ragazzi in questi anni hanno avuto una crescita importante, la direzione deve essere quella. Noi dobbiamo cercare di fare il bene di questi giocatori e di dargli tutto quello che possiamo».

Ecco la rosa formata da 26 giocatori tutti classe 2001. Portieri: Simone Iacoponi, Alessio Mariani, Alex Sposito. Difensori: Niccolò Cappellini, Francesco Donati, Lorenzo Milani, Luca Pastacaldi, Jordan Perruzza, Luca Rosato, Ruggero Segantini. Centrocampisti: Galip Arapi, Niccolò Danieli, Filippo Ferrari, Gabriele Isola, Klaydi Mouho, Samuele Ricci, Carmine De Marco, Gianluca Contini. Attaccanti: Davide Bertolini, Niccolò Bigica, Matteo Caradonna, Davide Donati, Alessandro Seriani Denis Zefi, Luca Belardinelli, Matteo Mosca. Staff tecnico. Allenatore: Antonio Buscé. Allenatore in seconda: Roberto Benesperi. Collaboratore Alessandro Limone. Fiosterapista: Alfredo Baragli. Preparatore portieri: Giulio Drago. Preparatore Atletico: Francesco Benassi. Medico Eligio Cavalli. Accompagnatori: Daniele Maioli, Marco Bonfanti. Magazziniere: Luciano Cecconi. (a.m.)