Commerciante ferito da un bandito durante la rapina al supermercato

E' successo nella serata di sabato 9 ottobre a Gambassi. Il titolare dell'attività ha cercato di allontanare il malvivente, che è fuggito con 3.000 euro

GAMBASSI. Il titolare di un supermercato di Gambassi è stato ferito a una mano nella serata di sabato 9 ottobre durante una rapina compiuta ai danni dell'esercizio commerciale. Secondo quanto riferito dai carabinieri, l'episodio è successo all'ora di chiusura, mentre il titolare stava rimettendo in ordine i conti prima di tornare a casa.

Il rapinatore, armato di un coltello da cucina, è entrato nel supermercato dopo aver forzato una porta laterale. Raggiunto il titolare del negozio, lo ha minacciato col coltello e si è fatto consegnare l'incasso della giornata, stimato in circa 3.000 euro. Il titolare però non voleva consegnare il denaro e ha tentato di allontanare il bandito, che lo ha ferito sul dorso della mano sinistra col coltello prima di scappare col bottino. Il negoziante è stato poi soccorso da un'ambulanza e portato all'ospedale di Empoli, dove è stato giudicato guaribile in otto giorni. I carabinieri stanno indagando per risalire al responsabile della rapina.