Eroico Empoli, in regalo col Tirreno in edicola la locandina della vittoria

EMPOLI. Ci sono date e ci sono momenti, nella storia delle squadre di calcio, che rimarranno a lungo nella memoria dei tifosi. Una di queste date, per quanto riguarda l’Empoli, è il 28 agosto 2021 e per essere precisi il momento è scoccato alle 22.42, quando l’arbitro Ghersini di Genova ha fischiato tre volte gelando l’Allianz Stadium e dando inizio alla festa azzurra per la storica vittoria sulla Juventus. Ci sono anche locandine che rimarranno nella storia per ricordare un bel momento. Per questo Il Tirreno ha scelto di regalare ai propri lettori la locandina apparsa in edicola domenica con la foto di Leonardo Mancuso, autore della rete che ha deciso l’incontro a Torino.

La locandina sarà distribuita domani (mercoledì 1° settembre) insieme al giornale in tutte le edicole del territorio empolese. Nella foto c’è LM7, che per uno scherzo del destino ha segnato il gol più importante della sua carriera proprio nel giorno del Grande Addio, quello di CR7, ma sarebbe ingiusto e sbagliato fare di lui l’unico eroe di questo “eroico Empoli”. Quella maturata all’Allianz Stadium è stata mai come questa volta una vittoria della squadra e del suo allenatore, resa ancora più evidente dalla prestazione della formazione avversaria, infarcita di campioni ma apparsa incapace di giocare, appunto, come una squadra. Gli azzurri invece si sono mossi come un solo uomo, pronti a raddoppiare, concentrati, senza mai parcheggiare il classico autobus davanti alla porta e semmai vogliosi di rispondere colpo su colpo agli attacchi bianconeri. Una vittoria arrivata non per caso e dunque una locandina per una volta anche “sopra le righe”: perché non capita tutti i giorni di battere la Juve a domicilio.