Gara tra due auto sul viale, denunciato un pistoiese

Un tratto di viale Togliatti, teatro delle corse clandestine

I conducenti procedevano a velocità elevata, la corsa bloccata dai carabinieri che non sono riusciti però a identificare l’altro

VINCI. Faceva le corse in auto, in pieno centro abitato, sul viale Togliatti con un altro automobilista.

I carabinieri di Empoli hanno denunciato l’altra notte un ventenne, che è residente nel provincia pistoiese, proprio perché, alla guida della sua auto, gareggiava con un’altra automobile che i militari non sono riusciti a bloccare.


Il giovane pistoiese, di 23 anni, è stato fermato a Sovigliana Spicchio dove i militari stavano facendo un posto di controllo, di routine.

Secondo quanto riportato dai carabinieri della compagnia di Empoli, intorno alle due di notte, la pattuglia in servizio ha visto arrivare due auto di grossa cilindrata.

Le due vetture, sempre a quanto riportato, procedevano a velocità molto elevata e gareggiavano tra loro, eseguendo manovre estremamente pericolose.

Era in corso una gara tra i due mezzi, anche mettendo a rischio l’incolumità degli automobilisti che si trovavano a passare a quell’ora lungo il viale Togliatti.

I carabinieri del radiomobile sono intervenuti sul viale e sono riusciti a fermare una delle due vetture, in particolare quella condotta dal giovane di 23 anni, che è stato denunciato alla procura della Repubblica in stato di libertà per la violazione al codice della strada, prevista per chi gareggia con veicoli a motore.

L’automobile del giovane è stata poi posta sotto sequestro amministrativo e gli è stata subito ritirata la patente di guida.

Ora sono i n corso le indagini, sempre da parte della compagnia dei carabinieri di Empoli, per identificare l’altro conducente che era impegnato nella gara contro quello che è stato denunciato.

Verranno controllate anche le videocamere di sorveglianza per acquisire elementi utili alle indagini. —