Nasce a Ponte a Elsa l’associazione “Il Sorriso di Bea”

Beatrice Mecatti

La presentazione avverrà sabato 15 maggio, a Ponte a Elsa, nel giorno che sarebbe stato quello del suo 54° compleanno, i familiari e gli amici più stretti di Beatrice Mecatti, scomparsa a Empoli prematuramente il 27 dicembre scorso

EMPOLI.Sabato 15 maggio, a Ponte a Elsa, nel giorno che sarebbe stato quello del suo 54° compleanno, i familiari e gli amici più stretti di Beatrice Mecatti, scomparsa a Empoli prematuramente il 27 dicembre scorso, daranno vita all’Associazione “Il Sorriso di Bea”, con l’obiettivo di mantenere viva la memoria di una mamma e donna esemplare, ricordandone ogni anno la figura con manifestazioni concrete di solidarietà.

L’attività dell’Associazione si focalizzerà sui temi riportati nello statuto, dal volontariato all’inclusione fino alla salute e al benessere delle persone, soprattutto le più bisognose.
I fondatori, oltre 10 persone, ricorderanno Beatrice con le loro proposte ed iniziative nell’ambito dell’associazione, mettendo a disposizione direttamente importi economici oppure promuovendo raccolte fondi attraverso meccanismi di crowdfunding, per trasformarli periodicamente in azioni tangibili in memoria di Beatrice e del suo dolce sorriso.

Per contribuire all’iniziativa, nel ricordo di Beatrice, è possibile anche fare donazioni che saranno utilizzate a scopo benefico e di cui sarà data costante notizia (IBAN conto corrente Monte dei Paschi dove poter far pervenire eventuali supporti economici da parte di chi la conosceva – IT41A0103037830000004765056 -