Zerocode: da lunedì 10  prenotazioni online per gli esami ematici

Leonardo Pasquini direttore Cup e Urp Ausl Toscana Centro

Sarà attivo in modo sperimentale anche in dieci presidi nella zona distretto empolese valdelsa e precisamente: presso la Casa della Salute di Gambassi Terme, Montaione, Cerreto Guidi, Vinci, Limite, Galleno, Capanne-Montopoli e nei Presidi di Ponte a Egola, San Miniato Basso e Capraia

EMPOLI. Per prenotare gli esami ematici non è più necessario recarsi agli sportelli aziendali, con Zerocode il cittadino può farlo anche da casa. Il nuovo sistema online della Regione Toscana, già sperimentato da qualche mese in alcuni territori dell’area metropolitana fiorentina, in zona pistoiese e pratese, da lunedì 10 maggio sarà attivo in modo sperimentale anche in dieci presidi nella zona distretto empolese valdelsa e precisamente: presso la Casa della Salute di Gambassi Terme, Montaione, Cerreto Guidi, Vinci, Limite, Galleno, Capanne-Montopoli e nei Presidi di Ponte a Egola, San Miniato Basso e Capraia.

Il sistema permette di semplificare l’accesso ai servizi ed agevolare i percorsi evitando lunghe attese nei presidi. Zerocode consente con quattro semplici passaggi di prenotare in autonomia il prelievo ematico indicando il giorno e l’orario più adatto alle proprie esigenze ed accedere al Punto Prelievi scelto. La prenotazione può essere effettuata solo con ricetta dematerializzata.

Il cittadino può accedere al sito  https://zerocode.sanita.toscana.it/ da smartphone o tablet, inserire il codice fiscale e il numero di ricetta elettronica. Con più ricette l’operazione va ripetuta utilizzando il tasto aggiungi. Si seleziona il presidio preferito, la data e l’ora in cui si vuole effettuare il prelievo. Al termine dell’operazione è possibile stampare il promemoria dell’appuntamento che sarà comunque inviato con un sms al numero di cellulare indicato. Il sistema permette inoltre di richiedere la cancellazione della prenotazione inserendo codice e giorno dell’appuntamento.

L’attivazione di Zerocode nei presidi aziendali, in cui è già stato sperimentato, ha mostrato notevoli risultati con oltre 30000 prenotazioni in tutta l’Asl Centro, dimostrando quanto questo modello sia efficace e risponda alle esigenze dei cittadini. Nel mese di aprile sono state effettuate oltre 10000 prenotazioni in zona fiorentina e Mugello, circa 6800 in zona pratese, circa 7700 in area pistoiese e circa 4300 in Valdinievole.

Da lunedì anche il territorio empolese potrà usufruire di Zerocode, integra il sistema TU PASSI e agevola l’accesso ai servizi, soprattutto in questa fase pandemica, evitando affollamenti e lunghe attese nei presidi sanitari. Le estrazioni dei dati di prenotazione dell’ultimo mese mostrano che il servizio è stato apprezzato e gradito dai cittadini- afferma Leonardo Pasquini, direttore CUP e URP Ausl Toscana Centro.

  In alternativa a Zerocode sarà garantita al cittadino la prenotazione presso gli sportelli Cup territoriali, parafarmacie associazioni di volontariato che hanno effettuato questo servizio e attraverso il call center aziendale numero 055 545454, tasto 2.