"Dolce donazione" di Sebach in favore delle associazioni di volontariato di Certaldo

Panettoni e pandori acquistati dalla Sebach e donati alle famiglie bisognose

L'azienda certaldese in accordo con il sindaco Giacomo Cucini e con l’amministrazione cittadina, ha acquistato panettoni e pandorida inserire nei pacchi alimentari destinati alle famiglie bisognose

CERTALDO. Le festività 2020 appena trascorse sono state allietate anche da un particolare contributo a sostegno delle persone in difficoltà e di quanti, a causa del Covid, hanno dovuto fare ricorso ad un aiuto straordinario. Sebach, storica azienda certaldese, leader in Italia nel noleggio bagni mobili che mantiene un forte legame con Certaldo, per il Natale e le festività 2020 ha voluto fare sentire la sua vicinanza alla popolazione locale.

In accordo con il sindaco Giacomo Cucini e con l’amministrazione cittadina, sono stati acquistati panettoni e pandori, che sono stati donati alle associazioni di volontariato che, a loro volta, li hanno inseriti in altrettanti pacchi alimentari destinati alle famiglie bisognose, ai quali è arrivato per il Natale 2020 il pacco alimentare del Comune.

Sebach farà poi un’ulteriore donazione che andrà ad alimentare un fondo gestito dalle associazioni di volontariato per dare sostegno a quanti non riescono ad acquistare beni di prima necessità.

“Ringraziamo l’azienda Sebach – dice il sindaco Giacomo Cucini – che come già avvenuto nei mesi scorsi, anche stavolta ha deciso di manifestare la propria vicinanza al nostro territorio e di sostenere le persone in difficoltà”.

Antonella Diana, amministratore delegato di Sebach, afferma: “In un contesto difficile come quello attuale, nel periodo delle feste, ci è sembrato doveroso intraprendere delle azioni a sostegno di chi ne avesse bisogno. Questo rappresenta un piccolo gesto di gratitudine verso una comunità che abbiamo particolarmente a cuore”.