"Notte bianca" a Certaldo: negozi aperti, mercatini, street band e degustazioni

"Notte bianca" martedì 4 agosto a Certaldo con negozi aperti e mercatino

L’iniziativa del 4 agosto è organizzata dal centro commerciale naturale ConCertaldo, in collaborazione con Confesercenti e Comune di Certaldo

CERTALDO. Martedì 4 agosto si alza il sipario sulla “Notte Bianca” di Certaldo. Negozi aperti con mercatino, auto d’epoca, street band, artisti di strada, ma soprattutto buon cibo e degustazioni all’aria aperta; il tutto nel pieno rispetto delle normative Anti-Covid. L’iniziativa è organizzata dal centro commerciale naturale ConCertaldo, in collaborazione con Confesercenti e Comune di Certaldo. Dopo il successo delle tradizionali aperture serali, arriva un format tutto nuovo per l’ideale conclusione del palinsesto estivo dei negozianti del centro.

Oltre al consueto mercatino di via 2 giugno saranno presenti, in piazza Boccaccio, numerosi stand enogastronomici che vedranno come protagonisti direttamente i locali del Comune di Certaldo, in una eccezionale “trasferta in centro”. Molteplici gli intrattenimenti, si va dall’esposizione di auto d’epoca alle performance itineranti di artisti di strada, fra cui la Compagnia del Drago Nero.

I locali presenti direttamente in piazza saranno: Fionn Mac Cool Pub, Salotto Negroni, Jam Cafè, Agorà Caffè, La Collina, Bistrot Garibaldi, Cucina Giuseppina.

La manifestazione coinvolgerà sia la parte alta che quella bassa del paese, collegate idealmente dallo spettacolo della Badabimbumband, famosissima street band, già conosciuta dalle parti del borgo del Boccaccio per la tradizionale partecipazione a Mercantia. Apertura della manifestazione proprio in Certaldo Alto, con la prima esibizione alle 21e15. Ci si sposterà poi nella parta bassa e in alcune zone limitrofe con animazione fino a tarda sera.

 

“In questo periodo così complesso – dichiara Franco Brogi, presidente Fiepet Confesercenti Firenze – abbiamo ritenuto opportuno ampliare l’offerta serale dei martedì con una nuova iniziativa, che ci permetta di trascorrere una bella serata all’aria aperta e, allo stesso tempo, di rispettare le normative sulla sicurezza. Tutto questo sarà possibile grazie alla disponibilità e alla collaborazione dei volontari di Misercordia, Croce Rossa, Protezione Civile e Rione il Vicario, a cui va un sentito ringraziamento.”

 

La prima edizione de la “Notte Bianca” a Certaldo assume fin da subito il valore di evento diffuso per il territorio. Oltre al centro alto e basso saranno infatti coinvolti i locali di Piazza della Libertà (musica dal vivo alla caffè Agora), Piazza Masini (musica dal vivo al Jam cafè), e viale Matteotti (Dj set al Bar Cavallino).

 

“Collaborazione fra attività economiche, spazi ampi e vivibilità – conclude Brogi - queste le parole chiave per dare nuovo slancio a Certaldo. Un così ampio coinvolgimento non può che essere di buon auspicio per la riuscita della serata e per un futuro incremento dell’offerta del nostro territorio, mi appello al senso di responsabilità di tutti per aiutare i nostri commercianti”

 

Con l’adesione alla campagna “Movida si…cura” promossa dalla Regione Toscana, durante la serata, in collaborazione con Misericordia Certaldo e Cri Certaldo, saranno attivi punti informativi e sarà possibile effettuare test sierologici gratuiti.

 

“Le iniziative delle aperture serali del martedì – commenta il sindaco Giacomo Cucini - sono un esempio positivo di ripartenza a sostegno della socialità e del tessuto commerciale. Abbiamo messo in campo, grazie alla collaborazione di tutti, azioni che vadano a limitare possibilità di assembramento, ma la responsabilità principale sta nel rispetto delle regole verso noi stessi e per gli altri. Partecipiamo e indossiamo la mascherina, mi appello al senso di responsabilità di tutti per aiutare i nostri commercianti.”