Intelligenza artificiale, nuova azienda tra l'empolese Var Group e Addfor di Torino

Mense e ristoranti, utilizzando un sistema tecnologico basato sull'intelligenza artificiale, potranno velocizzare il processo di check-out riconoscendo i cibi nel vassoio, calcolandone il prezzo e integrando app e tessere fidelity già esistenti

EMPOLI. Var Group, azienda del settore Ict del Gruppo Sesa di Empoli, ha dato vita assieme a Addfor di Torino alla nuova società Var Theia, dedicata allo sviluppo di soluzioni di intelligenza artificiale.

L'operazione, spiega Var Group in una nota aziendale, arriva a distanza di circa due mesi dall'acquisizione e l'integrazione nel proprio centro di competenza di due realtà con oltre venti anni di esperienza nel settore, ovvero la Analytics Network e la Sps. "Il primo progetto - fa sapere l'azienda nel comunicato - dedicato alla ristorazione pubblica e privata. Mense e ristoranti, utilizzando un sistema tecnologico basato sull'intelligenza artificiale, potranno velocizzare il processo di check-out riconoscendo i cibi nel vassoio, calcolandone il prezzo e integrando app e tessere fidelity già esistenti. Il tutto per rendere migliore il servizio clienti e ottimizzare il rispetto delle normative di sicurezza anti-Covid".

Il ceo di Var Group, Francesca Moriani, ha fatto sapere che la nuova società guarda ad altri settori e sta "già lavorando per l'automotive e il retail".